Magia bianca incantesimi semplici

magia bianca incantesimi

Quando si parla di incantesimi è bene distinguere tra il tipo di magia. Magia Bianca, Magia Nera, Magia Rossa, hanno sostanziali differenze tra di loro. Chi si approccia all’esoterismo, generalmente lo fa per stare meglio, quindi per un fine positivo. In tal senso la Magia Bianca può aiutare. Andiamo a conoscere questa pratica ed a vedere degli incantesimi semplici di Magia Bianca.

Magia bianca: cos’è

Già l’aggettivo descrive bene di che tipo di Magia si tratta, “bianca” è sinonimo di purezza, di chiarezza, di bontà e di positività. La Magia Bianca è infatti una pratica esoterica volta soprattutto alla positività che interviene solo sui fenomeni della natura, che ne studia le leggi e che le utilizza per il raggiungimento della perfezione interiore, della protezione, della salute e della prosperità.

Questa rappresenta la differenza sostanziale tra la Magia Bianca e la Magia Nera,

La Magia Bianca opera dunque in totale armonia con la natura, rispettandola totalmente, ritiene che ogni cosa che accade abbia una sua precisa collocazione in quello che è il disegno universale stabilito da Dio.

Chi pratica la Magia Bianca cerca la pace interiore, l’equilibrio negli accadimenti della vita e la felicità personale, senza mai perdere di vista quelli che sono i bisogni e le necessità altrui. La Magia Bianca non vuole nuocere a nessuno.


Diversamente delle altre pratiche esoteriche, nel momento in cui la Magia Bianca si rivolge alle divinità (che possono essere santi, forze naturali, angeli, Dei) lo fa con timidezza, timore ed estrema umiltà, l’atteggiamento è quello di preghiera. Si tratta di un’umile e sommessa richiesta e non di una pretesa. Questo atteggiamento di remissione e fatalismo fa si che si sviluppi un’energia imponente che, se incanalata nel modo adatto, garantisce una difesa impenetrabile contro malocchio, fatture ed energie negative. Inoltre trattandosi di una magia che evoca positività ha il grande potere di riequilibrare le situazioni spiacevoli che accadono nella vita e favorire fortuna, amore e benessere economico.

Magia bianca incantesimi semplici

La Magia Bianca dunque ci viene in aiuto ogni qual volta desideriamo fare qualcosa di positivo, per noi e per gli altri. Sono tante e diverse le occasioni per utilizzarla: contro il malocchio, per protezione, per riappacificarsi. Vediamo cinque incantesimi facili di Magia Bianca da svolgere con ingredienti facilmente reperibili in casa.

Incantesimo per avere una protezione dal male

Spesso si ha la sensazione di non essere benvoluti, di essere disprezzati da qualcuno, di essere addirittura odiati, quando si teme che qualcuno ci voglia male, o ci porti sfortuna, quando ci si sente in pericolo, si può provare ad eseguire questo semplice incantesimo di magia bianca per avere protezione dal male. Ecco gli ingredienti e la procedura per realizzarlo

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Un foglio di carta pergamena.
  • Un pennarello nero.
  • Un sacchettino di seta bianca.
  • Tre foglie di alloro secche.
  • Tre foglie di iperico secche.
  • Curcuma in polvere.
  • Sette chicchi di riso.
  • Sale grosso.
  • Un mortaio.

Svolgimento incantesimo:

  • Scrivere sul foglio di carta pergamena le parole magiche: “Gibel Got Gabet. Proteggimi dal male. Per il potere di questo magico sale. Proteggimi dal male.”
  • ridurre in polvere nel mortaio tutti gli ingredienti.
  • Piegare il foglio di carta pergamena e mettetelo insieme agli ingredienti polverizzati dentro il sacchettino di seta bianca.
  • Conservare il sacchettino di seta in un posto sicuro. Il sacchetto va stretto tra le mani ogni qual volta se ne sente il bisogno. Mentre si stringe tra le mani si deve ripetete per sette volte la formula magica scritta sul foglio di carta pergamena: “Gibel Got Gabet. Proteggimi dal male. Per il potere di questo magico sale. Proteggimi dal male.”

Incantesimo per fare riappacificare due persone

Vedere due persone che non si parlano può fare male, essere una delle due è a volte ancora peggio perché nonostante si abbia la facoltà e la possibilità di fare il primo passo per una riappacificazione spesso non si verificano le occasioni giuste, oppure l’altra persona non si apre e non è disponibile. Ecco allora che la Magia Bianca può venirci in aiuto con questo incantesimo per riportare la pace e l’armonia tra due persone.

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Una bibbia nuova.
  • Una fotografia delle due persone da far riappacificare (se si ha una foto con le due persone assieme è meglio, altrimenti si possono usare due foto separate)
  • Un barattolo.
  • Sale grosso.
  • Una candela bianca.

Svolgimento Incantesimo:

  • Mettere la fotografia o le fotografie dentro la bibbia nuova.
  • Chiudere la bibbia e porre sopra il barattolo.
  • Riempire il barattolo di sale grosso e inserire al suo interno la candela bianca.
  • Accendere la candela bianca e recitare questa formula magica per sette volte: “La mia voce sale a Dio e grido, grido a Dio e lui mi ascolta. Quando sono in angoscia, cerco il Signore; tutta la notte, senza stancarmi  tendo le mani verso di lui. Rifiuto ogni altro conforto. Aiutami, oh Signore, aiutami a far riappacificare i cuori di (nome) e (nome). Aiutali, oh Signore, aiutali a ritrovare la serenità.” 
  • Spegnere la candela e lasciare tutto così com’è.
  • Ripetere il rituale per sei sere consecutive, quindi ogni sera si deve accendere la candela, recitare la formula magica e spegnere la candela. Dopo aver spento la candela non si deve più toccare nulla, pertanto è bene eseguire l’incantesimo in un luogo dove si possa lasciare il tutto senza che nessuno tocchi nulla
  • La settima e ultima sera si deve lasciare che la candela bianca si consumi.

Rituale per proteggersi da persone negative e allontanarle definitivamente

Alzi la mano chi ha avuto a che fare con persone negative! Le persone negative nuocciono gravemente alla salute: la negatività è contagiosa, deprimente, debilitante. Quindi è bene stare lontani dai soggetti negativi. Ma spesso non si riesce a farlo: le persone negative ci cercano, oppure le incontriamo costantemente per tutta una serie di eventi. Gli incantesimi di magia bianca può aiutarci ad allontanarle in modo definitivo, vediamo come.

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Nove candele bianche.

Svolgimento Incantesimo:

  • Prima di andare a dormire si deve accendere una candela bianca e recitare questa formula magica pensando intensamente alle persone negative dalle quali ci si vuole proteggere e che si vogliono allontanare definitivamente: “Non affliggerti a motivo dei malvagi; non portare invidia a quelli che operano perversamente. Perché saranno presto falciati come il fieno e appassiranno come l’erba verde. Confida nell’Eterno e fa’ il bene, abita il paese e coltiva la fedeltà. Prendi il tuo diletto nell’Eterno ed egli ti darà i desideri del tuo cuore. Rimetti la tua sorte nell’Eterno, confida in lui, ed egli opererà. Egli farà risplendere la tua giustizia come la luce e la tua rettitudine come il mezzodí. Sta’ in silenzio davanti all’Eterno e aspettalo; non affliggerti per colui che prospera nelle sue imprese, per l’uomo che segue i suoi malvagi disegni. Cessa dall’ira e lascia lo sdegno; non affliggerti; ciò porterebbe anche te a far del male. Poiché i malvagi saranno sterminati, ma coloro che sperano nell’Eterno possederanno la terra. Ancora un po’ e l’empio non sarà piú; sí, tu cercherai attentamente il suo posto, e non ci sarà piú. Ma i mansueti possederanno la terra e godranno di una grande pace. L’empio congiura contro il giusto e digrigna i denti contro di lui. Il Signore ride di lui, perché vede arrivare il suo giorno.”
  • Lasciare che la candela si consumi.
  • Ripetere il rituale per altre otto sere consecutive.

Incantesimo per liberarsi dal malocchio

E’ capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di pensare di avere il malocchio. Una volta ci si rivolgeva all’anziana di famiglia che riusciva a verificarne la presenza con diversi metodi casalinghi. Vediamo come ci può liberare con questa potente formula magica

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Una candela bianca.
  • Una patata.
  • Un piatto.
  • Un coltello.

Svolgimento Incantesimo:

  • Tagliare la patata in otto parti e metterla sul piatto.
  • Accendere la candela bianca.
  • Recitare questa formula magica per ottanta volte: “Increatur Pater. Immensis Pater. Aeternus Pater. (Segno della croce).” Il segno della croce si fa ogni volta dopo le ultime due parole, quindi anch’esso per ottanta volte.
  • Spegnere la candela bianca.
  • Mettere a bollire gli otto pezzi di patata.
  • Una volta cotti, senza condirli, i pezzi di patata vanno mangiati uno ad uno recitando prima di mangiare ognuno degli otto pezzi queste parole: Pax. (Segno della croce) Max. (Segno della croce) Fax. (Segno della croce)”

Incantesimo dell’acqua per purificarsi

A volte ci si sente macchiati di qualcosa, si hanno sensi di colpa per un errore o un torto fatto a qualcuno. Ci si può purificare con questo semplice incantesimo di Magia Bianca:

Occorrente per l’Incantesimo:

  • Un bicchiere d’acqua.
  • Tre candele bianche.
  • Sale grosso.

Svolgimento Incantesimo:

  • Con il sale grosso si traccia un triangolo e si pone al suo interno il bicchiere d’acqua.
  • Mettere le tre candele bianche nei tre vertici del triangolo e accenderle.
  • Recitare queste parole magiche per sette volte: Signore, mio Dio, Padre dell’Universo purifica quest’acqua. Che sia purificata nel tuo nome e nel nome del Padre, del Figliuolo Divino e dello Spirito Santissimo che ogni cosa permane. Signore, mio Dio, Padre dell’Universo, conosciuto e sconosciuto, purifica questo liquido, rendilo sangue, rendilo santo. Com’è sacrosanto il sangue del tuo Divino Figliuolo, com’è sacrosanta la tua parola. Parola d’amore e di giustizia. Nei secoli dei secoli. Così sia!”
  • Bere il bicchiere d’acqua e lasciate che le candele si consumino.

Questi incantesimi semplici ma potenti possono essere una valida introduzione alla magia Bianca. Nel farli occorre che la mente sia fermamente convinta del potere dell’incantesimo, che sia animata dai più nobili propositi e che sia in perfetta sintonia con la natura e con i suoi elementi. Affidarsi al fato, ed alla volontà superiore è uno dei punti cardine della Magia Bianca, quindi nello svolgere l’incantesimo occorre anche avere la consapevolezza che ci si deve affidare e fidare affinchè l’incantesimo si incanali correttamente e sia davvero efficace.

Lascia un commento