Rune: cosa sono e come leggerle

Rune

Le rune sono uno strumento di divinazione chiaro e potente, rappresentano una sorta di specchio in grado di mettere il consultante difronte alla verità delle cose, favorendo la sua capacità di introspezione e la tua crescita personale come pochi strumenti riescono a fare.

Andiamo a vedere cosa sono, come si leggono e come interpretare le rune.

Cosa sono le rune e come funzionano

Le rune sono meno note rispetto ai tarocchi ed alle sibille, ma non hanno nulla da invidiare a nessun altro metodo di consulto. Si tratta di alfabeto molto antico, l’alfabeto runico, chiamato Futhark, che veniva largamente impiegato dalle popolazioni germaniche. Sono caratterizzate da segni molto semplici che forse ad un occhio esperto potrebbero apparire quasi criptici, ma che sono invece in grado di parlare all’inconscio in modo chiaro e potente, che costringono al confronto direttamente con il proprio inconscio ed intuito.

Le rune sono una fonte inesauribile di suggerimenti, la loro potenza le rende un metodo divinatorio molto efficace e molto usato anche ai giorni nostri.

I simboli delle rune vengono incisi su tavolette di legno o su sassolini e conchiglie, i maghi, gli esoteristi, le lanciano a terra e ne leggono il responso. Oggi si trovano in commercio già pronte all’uso ma vanno ovviamente interpretate.

Origini delle Rune: le rune celtiche

La loro origine è da ricercare nella tradizione germanico-vichinga, le rune sono state largamente usate dai Celitici come strumento divinatorio e magico associato alla forma tradizionale divinatoria druidica che si basava sulla lettura degli Ogham, per questo si parla di rune celtiche.

Non si sa se prima di essere usati come simboli magici le rune siano state impiegate come alfabeto per scrivere, ciò che è invece è certo è che erano utilizzate come strumento di divinazione e come strumento rituale per propiziare ogni tipo di impresa ed evento.

Secondo la leggenda vichinga le rune erano state donate al dio Odino dopo il suo sacrifico atto a trovare la conoscenza. Un sacrificio molto crudo in quanto Odino perse un occhio e restò appeso all’albero cosmico Yggdrasill per nove giorni e nove notti, a testa in giù, con una lancia conficcata nel costato e senza bere né mangiare. Per questo le rune rappresentano la conoscenza ottenuta dopo una ricerca lunga, una ricerca che sacrifica l’occhio della ragione in favore dell’intuito.

Leggere le rune

Le rune impiegate per la divinazione sono 24 più la runa senza nome, sono suddivise in tre gruppi di otto rune ciascuna, i gruppi sono chiamati Aettir. Ogni Aettir, rappresenta un percorso evolutivo che si sviluppa attraverso i segni. I segni sono collegati tra loro, soprattutto con i segni precedenti e successivi.

Ogni Aettir fa rifermento ad una precisa divinità, vediamoli tutti e tre

Il primo gruppo è chiamato Fehu e racchiude un insieme di finalità differenti. La prima runa Fehu, che significa bestiame, simboleggia la prosperità di beni, l’ottava runa Winjo, indica gioia e onori, le basi per avere un’esistenza stabile e prospera.

Il secondo gruppo è chiamato di Hagalaz, e riguarda il superamento delle avversità e la nostra risposta all’imprevedibilità della vita. Come ci mettiamo in discussione per giungere ad una consapevolezza di crescita interiore?

Il terzo gruppo è chiamato di Tywaz, e offre una visione dei progressi positivi ma anche degli aspetti negativi fatti nel percorso.

C’è anche una chiave di lettura chiamata Uthark che era molto apprezzata dagli sciamani runici, in quanto ha il potere di apportare in una situazione armonia, equilibrio e ordine, senza recare danno a nessuno.

Le rune gratis

Le rune possono essere lette da un esperto, che può dare un’interpretazione distaccata, obbiettiva e senz’altro corretta. Ma si possono anche leggere in autonomia.

Ci sono diverse tecniche per consultare le rune. Secondo la tradizione, si incide una runa su 25 sassolini, si inseriscono in un sacchetto di cotone nero o rosso, e se ne estraggono 3 in sequenza.

La prima runa rappresenta l’origine della situazione, la seconda la situazione al momento della consultazione, la terza runa rappresenta la sentenza: un consiglio e un oracolo, che deve essere interpretato con calma e tranquillità.

Al posto dei sassolini possono essere usate le carte e si estraggono 3 carte in sequenza.


Significato delle Rune

Di tutte le Rune, solo nove hanno un verso, ossia escono sempre dritte, le altre invece possono uscire anche capovolte, in tal caso il responso cambia.

Fehu

La runa dell’evoluzione che simboleggia l’inizio del ciclo della creazione. Indica il successo, i frutti di un lavoro, abbondanza, ricchezza. Questa runa simboleggia una ricchezza “sudata”, le soddisfazioni, il raggiungimento degli obiettivi. Capovolta indica invece difficoltà finanziarie, passività.

Uruz

Questa runa rappresenta la forza primitiva e l’energia che ognuno di noi deve utilizzare contro le avversità e le difficoltà. Può rappresentare una buona salute, un grande coraggio, la fiducia in sé stessi. Se esce capovolta rappresenta la durezza di sentimenti e anche una salute cagionevole.

Thorisaz

La runa della protezione che ci avverte di proteggerci da nemici, dalla nostra ambizione. Rappresenta anche fortuna e protezione nelle imprese e la rigenerazione. Quando esce capovolta rappresenta lo scoraggiamento e l’incertezza.

Ansuz

Questa è la runa della comunicazione e ci avverte di una visita, di notizie in arrivo. Simboleggia l’onestà, i messaggi, gli incontri proficui, il successo. Al rovescio ci avvisa che ci sarà detta una menzogna e preannuncia problemi negli studi.

Raido

La runa del viaggio che simboleggia viaggi e messaggi, indica il movimento e la capacità di una persona nel prendere le sue decisioni. Se esce capovolta ci avvisa di impedimenti e ritardi nei progetti.

Kenaz

Questa runa è una sorta di luce che ci offre la possibilità di vedere ciò che prima era celato. Ci dice che si aprono nuove opportunità, simboleggia l’ispirazione, il talento artistico. Se esce capovolta indica la perdita dell’intuizione.

Gebo

Si tratta di una delle rune più favorevoli ed indica il ricevere o fare un regalo, preannunciando ci saranno risultati positivi nei progetti in corso.

Wunjo

Questa runa rappresenta la gioia, l’orgoglio, la fortuna. Indica i desideri che si avverano e i progetti che si realizzano. E’ capace di riportare la pace su punti di vista del tutto opposti. Favorisce la nascita di nuove relazioni d’affari. Se esce capovolta indica sfortuna e tristezza.

Hagalaz

Una runa che può essere intesa come un monito che ci avverte che è ora di mettere in atto un cambiamento difficile ma indispensabile. Occorre affrontare i problemi, rialzarsi e proseguire il cammino.

Naudiz

Questa runa ci consiglia di riflettere sulle nostre scelte invitandoci a non perdere mai le speranze. Ci da dona la forza della resilienza.

Isa

Ci indica che al momento non c’è modo di cambiare le cose ed che i progetti che abbiamo subiranno rallentamenti e ritardi. Potremo agira in un periodo più favorevole.

Jera

Si tratta di una runa favorevole che ci dice che ci saranno cambiamenti positivi. Potremo raccogliere i frutti di ciò che abbiamo seminato ma, esattamente come avviene in natura, non si devono forzare gli eventi poiché vi è un tempo adatto per ogni cosa.

Eihwaz

Eihwaz rappresenta l’albero del tasso, longevo e sempreverde, e rappresenta il potere che collega la mortalità del corpo fisico con l’immortalità dello spirito.

Perthro

Questa runa rappresenta la gioia e l’esuberanza che non deve sfociare in eccessiva “leggerezza”. Simboleggia anche un segreto che va custodito affinché si possa progredire. Se esce capovolta indica l’ammonimento a non partecipare a imprese incerte o e avvisa della cattiva influenza di persone che potrebbe portare alla rottura di rapporti.

Algiz

Si tratta di una delle rune più favorevoli che simboleggia una forza autoprotettiva che difende dagli attacchi e dai pericoli. Algiz è la runa delle scoperte che avvisa sui pericoli imminenti cosi da poterne prevenire le conseguenze. Se esce capovolta indica mancanza di protezione.

Sowulo

Energia pura per questa runa che predice un successo totale in ogni campo. Attenzione al fulmine che può colpire all’improvviso, in un contesto non favorevole indica che abbiamo abusato delle nostre energie.

Teiwaz

Si tratta di una runa protettiva che vanta un altissimo potere, rappresenta forza, resistenza e affidabilità. Indica volontà, disponibilità a fare rinunce per il ritorno dell’armonia. Ci dice che si deve proseguire nonostante le difficoltà. Se esce capovolta rappresenta arrendevolezza, mancanza di fiducia in se stessi.

Berkana

Berkana rappresenta il potere femminile, indica un inizio: può essere un matrimonio, un progetto, una nascita. Se esce capovolta rappresenta un arresto della crescita, disarmonia nei rapporti.

Ehwaz

Questa runa rappresenta un’alleanza che consente il superamento degli ostacoli, consiglia quindi collaborazioni e legami. Se esce capovolta può preannunciare rotture di rapporti e allontanamenti.

Mannaz

Mannaz rappresenta l’umanità, la solidarietà, l’intelligenza, la motivazione. Indica una mentalità equilibrata che racchiude la forza del divino che ci conduce verso la perfezione. Se esce capovolta indica solitudine, pessimismo e la non accettazione di punti di vista diversi dal proprio.

Laguz

Rappresenta lo scorrere dell’acqua, l’energia, i cambiamenti, la ciclicità delle cose. Ci vuole dare nuovo impulso per l’inizio di una nuova fase di vita. Se esce capovolta indica poca capacità di giudizio, intuizioni sbagliate, incapacità ad affrontare le situazioni.

Inguz

Questa runa simboleggia la protezione dell’unione familiare, annuncia un favorevole, la realizzazione di un progetto, l’unione familiare e la discendenza.

Opilaz

Questa runa rappresenta il patrimonio di famiglia, delimita la proprietà sia spirituali che materiali. Annuncia risposte positive a tutte le domande che riguardano i propri beni, gli interessi famigliari, la vita sociale. Se esce capovolta può rappresentare perdita di beni liti per eredità o lasciti, indica un problema che neppure il denaro può risolvere.

Dagaz

Dagaz rappresenta il risveglio, la luce dopo il buio della notte, la farfalla che si libera dal bozzolo. Si tratta di una runa estremamente favorevole che simboleggia la forza e la volontà di portare avanti i progetti e di concluderli nonostante le difficoltà.

Runa bianca

La runa bianca rappresenta l’ignoto e ci dice che tutto è scelta e l’ignoto può aprire nuove opportunità. Ci conferma che dentro si stanno attuando importanti cambiamenti, che il nostro atteggiamento interiore potrà aiutarci a superare le situazioni che si verificheranno.

Come realizzare un talismano con le rune

Le Rune possono essere usate anche come potenti talismani disegnando il simbolo che ci interessa su un piccolo pezzo di legno o su una pietra con un colore attinente al significato del talismano si intende realizzare. Il Talismano Runico va creato in fase di Luna Crescente.

Concludendo: le rune possono diventare delle vere alleate nel nostro quotidiano, in grado di guidarci nelle scelte, di consigliarci nelle decisioni, di incoraggiarci o di avvertirci. Possono essere dei potenti talismani in grado di proteggerci ed attirare fortuna e ricchezza. E possono aiutarci nella meditazione, utilissima, tra l’altro, per riequilibrare i chakra, per praticare il reiki e per i viaggi astrali.

Lascia un commento