Come interpretare i sogni?

Come interpretare i sogni?

I sogni sono una componente importantissima nelle nostre vite. Possono cambiarci l’umore di una giornata ma possono anche fornirci la chiave per risolvere un problema, possono preavvisarci su un evento che sta per accadere e possono darci modo di riabbracciare chi non è più vicino a noi fisicamente. Ma come interpretare i sogni? Come fare in modo che i sogni possano aiutarci a vivere meglio? Scopriamolo assieme

Il sogno: definizione

Il sogno è l’attività psichica che si svolge durante il sonno. Ma i sogni non sono tutti uguali e non differiscono tra loro solo per la lunghezza, per il significato, per la bellezza. Ci sono infatti diversi tipi di sogno, vediamoli tutti.

Tipologie di sogni

Sogni che mettono in scena i nostri desideri, sogni premonitori e sogni che sono veri e propri messaggi. Ecco le diverse tipologie di sogno.

Sogni custodi del sonno

Ci sono dei sogni che sono volti a proteggere il nostro sonno per lasciarci continuare a dormire. Un esempio è quello del suono delle campane che durante la guerra sostituisce il rumore delle bombe. Noi percepiamo un suono e lo trasformiamo integrandolo nel nostro sogno cosicchè possiamo continuare a dormire.

Sogni che rappresentano pulsioni o desideri

I nostri desideri spessissimo si traducono in sogni. Chi, ad esempio, desidera essere al centro dell’attenzione potrebbe sognare di trovarsi su un palcoscenico.

Sogni che rielaborano i ricordi

In questo tipo di sogni facciamo riemergere i nostri pensieri ed i nostri desideri dell’infanzia.

Sogni consolatori

Si tratta di sogni che ci vengono in aiuto ogni qual volta abbiamo bisogno di un sostegno, di conforto, di incoraggiamento.

Sogni fotogrammi del momento

Questi sono sogni che rielaborano quello che si sta vivendo al momento ma sotto una chiave diversa cosi da consentirci, ad esempio, di vedere le cose in maniera diversa.

Sogni sintesi

In questo tipo di sogni si fa una vera e propria sintesi della nostra situazione attuale: amore, amicizie, lavoro, famiglia etc.

Sogni premonitori

In questi sogni si ha la possibilità di vedere il futuro, in alcuni casi ci danno la possibilità di agire, in altri è solo una sorta di visione su quanto accadrà.

Sogni messaggio

In questo tipo di sogni di ha la possibilità di sognare cose che avverranno e sapere in modo inequivocabile che accadranno davvero. Oppure si ricevono messaggi specifici da parte di persone defunte che chiedono di dare un messaggio ai propri cari.

Sogni ricorrenti

Il messaggio contenuto nel sogno ricorrente è quello sul quale occorre focalizzare la nostra attenzione.

Sogni condivisi

Questo tipo di sogni si fa in comune con qualcun altro, una sorta di incontro nella dimensione onirica.

Sogni come esperienza di una realtà sottile

Il sogno di questo tipo è una sorta di viaggio astrale che consente di volare o di vedere il proprio corpo dall’alto.

Sogni spirituali

In questi sogni una guida ci dà messaggi o ci indica una determinata strada da seguire.

Come funziona il sogno

Il sogno funziona in base alle Leggi dell’Inconscio, usando simboli o metafore per associazione, spostandosi su elementi poco importanti di ricordi significativi, riassumendo tutto il materiale in una singola situazione: cose lontane e cose vicine, fondendo insieme realtà del sogno e realtà di veglia dove manca una chiara distinzione tra noi e il mondo, facendoci perdere la cognizione dello spazio-tempo. Inoltre il sogno non segue le leggi naturali, nel sogno non c’è un prima e un dopo logico, nel sogno le cose vengono amplificate.

Districarsi nei significati del sogno non è comunque una cosa difficile, capire cosa vuole dirci un sogno è un qualcosa che tutti possiamo e dovremmo fare. Questo perchè il sogno può veramente aiutarci sia a capire noi stessi che a capire come possiamo migliorare la nostra vita.

Come interpretare i sogni

Innanzitutto per poter intepretare un sogno occorre accettarlo e ricordarlo. Per quel che concerne l’accettazione è bene precisare che ogni sogno va accettato ed apprezzato: anche il sogno che può apparire sciocco o frammentario può offrire molteplici occasioni di comprensione intuitiva.

Per incrementare la memoria onirica è bene allenarsi ad osservare ciò che ci circonda, questo a partire dalla vita reale. Osservare e memorizzare i dettagli si rivela un esercizio utilissimo anche in sogno. Tenere un quaderno ed una penna sul comodino è utilissimo per annotare delle parole chiave che possono aiutare a ricordare il sogno.

Esempio di interpretazione di un sogno

La prima cosa da valutare quando si sogna è come ci ha lasciato il sogno. E’ importante la sensazione che si ha al risveglio: siamo felici o siamo turbati?

Ciò che si fa nel sogno è altresì importante. Ad esempio se in sogno stiamo salendo (una montagna, una scalinata etc) questo potrebbe rappresentare un’ascesa ma è importante valutare tutti gli elementi presenti nel sogno come la presenza di ostacoli, come il fatto di riuscire o meno ad arrivare alla vetta, come la sensazione di fatica che si avverte in sogno. Sono proprio gli elementi presenti che cambiano il significato del sogno e ci dicono se stiamo percorrendo un percorso in ascesa o se stiamo vivendo una situazione difficile.

Se nel sogno, ad esempio, proviamo disagio, paura, vertigini forse il sogno ci sta avvisando che la strada che stiamo percorrendo non è quella giusta, o che non siamo ancora pronti per un determinato percorso. Le vertigini o la paura di cadere evidenziano il bisogno di tenere la situazione sotto controllo ed indicano la mancanza di appoggi lungo la salita, dubbi o la consapevolezza della carenza di strumenti.

Importante anche come ci sentiamo in sogno: se le gambe ci cedono il sogno indica che forse stiamo spendendo troppe energie in cose che non sono al momento utili al nostro percorso.

Nel sogno ci saranno sicuramente altri elmenti da analizzare, come il tipo di paesaggio, le condizioni del percorso, i colori.

I simboli presenti nel sogno possono essere universali o strettamente personali. Per i primi, ossia per i simboli universali, dei validi libri di interpretazione dei sogni si rivelano utilissimi ma per i secondi, ossia per i simboli strettamente personali, siamo noi a dover capire cosa vuole dirci il sogno. E possiamo essere certi che qualche messaggio per noi c’è in ogni nostro sogno.